Fai della paura la tua alleata

La paura ha molto da insegnarti. La paura è l’esperienza dell’essere scollegati da ciò che si è veramente; è l’opposto dell’amore. Puó essere un’alleata se glielo consenti, se dici semplicemente ” ho paura”. Se cominci a far questo incominci a vedere che non sei la paura stessa, ma che la paura è una sensazione. ” Ho paura” diventa ” provo paura”. E’ la reazione del trattenere i sentimenti perchè credi che arrivino troppo in fretta. Questi sentimenti si basano su un gran numero di supposizioni riguardo quanto potrebbe accadere. Il più delle volte si ha paura non di quanto sta avvenendo, ma di quanto potrebbe avvenire. Se sei in grado di rimanere nel qui e ora, la paura non ti troverà. La paura è la proiezione nel futuro di ció che è successo nel passato, attraverso una potente lente di ingrandimento. Perció quando sei nella paura non sei nella realtà. Ma, invece di negare di provarla, di’ semplicemente quello che stai provando. Questo atto di per sè ti porterà nel qui e ora e di conseguenza ti farà uscire dalla paura.
” luce emergente”

Il desiderio più profondo svela il compito nella vita

È portando nel mondo le nostre doti che compiamo il nostro compito sulla terra. La vita di ciascuno è caratterizzata da quel compito, il quale diviene manifesto quando le energie creative sono libere di emergere dal nucleo dell’individuo. 

” luce emergente” 

La Nuova India, La Ripetizione: Madre dell’abilità

La ripetizione è la madre delle abilità. Da lì deriva l’eccellenza.

Ad ogni ripetizione impari qualcosa. Quando hai dieci trattamenti al giorno come trovi forza, concentrazione e determinazione? Da dove attingi l’energia per fare in modo che quella giornata rappresenti una lezione di vita?

Personalmente cerco lezioni di vita ogni giorno in tutto quel che faccio: nell’amore, nell’ayurveda, nei pazienti, nelle lingue diverse che ascolto, nel cibo, nelle culture così lontane da quella italiana che mi appartiene e conosco.Esiste una vera e propria legge della ripetizione la quale afferma che qualsiasi risultato (positivo o negativo) otteniamo  nella vita, è il frutto della ripetizione quotidiana delle medesime azioni e pensieri.Nonostante si sia tutti circondati da esempi che la ripetizione e la pratica, portino alla perfezione (nello sport, nell’arte,nello yoga, in qualsiasi attività umana ma anche nella natura stessa) molti di noi credono che, fare sempre le stesse cose, sia un affare noioso e poco gratificante.

Ripetere un’azione, o un comportamento, ci stanca. Si preferisce cambiare e prendere una diversa direzione.
Per esempio lasciamo il lavoro perché è “sempre uguale” o ci separiamo perché la vita di coppia è diventata “noiosa”.
Iniziamo una nuova attività con i migliori propositi ma poi stabiliamo che non fa per noi, che ci sono troppe cose da imparare o che si tratta di un’attività  “noiosa”.

E’ come si può non annoiarsi allora?

Entrando nella profondità dell’azione che stiamo ripetendo e scoprendone ogni giorno la bellezza, la differenza e l’essenza. Il segreto sarà sempre nel trovare qualcosa che ti piace davvero fare nella vita e che hai voglia di imparare a farlo davvero bene. Se trovi il tuo vero scopo e ti adegui a quello, tutti i giorni la felicità farà parte di te  e non solo aspettando il week end,aspettando l’estate, aspettando il giorno libero, aspettando che la tua vita sia diversa e migliore.

9858_10208027371703840_599086181612764544_n

 

 

 

Ayurveda for Women

A women’s body is amazing, wonderful and at the same time quite complex and delicate.
Women have been blessed with carrying out multiple roles, from being a mother daughter, wife, homemaker, wage earner and many more.
Juggling a number of these roles can often be quiet taxing, and more often than not we give of ourselves so much that we burn out and forget to take timeout for ourselves and our own well being. As a woman, you might share some common health risks with men, such as Hypertension, Diabetes etc. but because of your special reproductive role, you are at risk of some distinctly female disorders.

paintings
Ayurveda is a health care system sensitive to women’s special health needs.
Women are far more sensitive to the rhythms and cycles of nature and Ayurveda is founded on the principle of keeping the body balanced in tune with nature.

Naturally women find Ayurveda very suitable, as it has formulated tonics, healthcare supplements and such other health care products for prenatal, post natal and neonatal care, to ensure reproductive health.
Ayurveda is one of the few sciences that look at the reproductive tissues outside of the major transitions of puberty, pregnancy and menopause.


Furthermore, Ayurveda uniquely exams the menstrual cycle as a window into the human body. By being familiar and in tune with your menstrual cycle, you can understand very clearly, on a month-to-month basis what doshic imbalances your body is struggling with.

Join us for an inspiring 2 hours workshop designed to celebrate women’s health. This workshop is for women who wish to maintain or improve their current state of health and harmony through natural ayurvedic approaches.
Ayurveda translates to life wisdom and it is though ayurveda, the oldest system of natural medicine, that we will turn to explore time tested, simple and practical remedies and lifestyle changes to maintain or return to our inherent place of emotional, physical and spiritual vibrancy, balance and well being.
This workshop is for women of all ages, with a special focus on the time period between 30-60+, to address the unique imbalances that can occur during this season of a woman’s life.

Bring a pen, a notebook and an open mind!

WHEN:
Every Wednsday from 10.00am to 12.00am

Every Monday we will speak about a different theme:

-Ayurvedic prenatal-care
-Ayurvedic postnatal-care
-Ayurvedic neonatal-care
-Ayurvedic diet
-Problem of menopouse
-Pre-menstrual tensions

WHERE:

2, Lime Street,Blackburn, BB1 7EP

BOOK YOUR APPOINTMENT:

call 01254695355

La parte del mondo che sei

Albert Einstein affermó che un essere umano è una parte della totalità che chiamiamo universo, una parte limitata nello spazio e nel tempo. Percepisce se stesso, i suoi pensieri e i suoi sentimenti come un’entità separata dal resto, una specie di illusione ottica della sua coscienza.

Questa illusione è una prigione per noi umani, perchè ci limita ai nostri desideri personali e ci vincola a provare sentimenti di affetto solo per quelle poche persone che ci sono più vicine. 

Che miracolo avviene quando includiamo e ci sentiamo parte del tutto?

Voci precedenti più vecchie Prossimi Articoli più recenti

Ilaria Palmas

+39 3471380936
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: