La Nuova India

molestie-donne-india-orig_main

Quante volte sono stata in India. Quante volte ho parlato e vissuto con le donne indiane di poco o nulla. Superficialità.  Sicuramente non conoscevo i loro animi. Imparavo a impastare il chapati , cantavo con loro le canzone di Bollywood ma quello che davvero fa parte della loro cultura lo scopro ora che siamo sole in una stanza dei trattamenti. Così, vivendo davvero la vita di una terapista, scopro non solo una “Nuova India” ma scopro le sfumature più vere dell’Ayurveda. C’erano tante regole prima in me: non parlare durante un trattamento, seguire i libri e le lezioni apprese e tante altri file pre-impostati nella mia mente.

Ora c’è la capacità di adattarsi alla situazione.

C’è l’urdu e il gujarati e il suono di parole che non conosco ma imparo ogni giorno altrimenti non comprendo dov’è nascosto il dolore delle donne, ci sono schiene dure come pietre che non solo ti fanno venire i muscoli ma che ti fanno scoprire come devi diventare utile alla persona che hai di fronte e che spesso, nonostante arrivi dalla terra in cui l’ayurveda è nata, non sa assolutamente cos’è. Inutile la mia rabbia iniziale di fronte alle donne che mi chiedevano più pressione. Cominciavo un trattamento e bofonchiavo tra me e me “povere, non sanno cos’è davvero l’Ayurveda”. Povera me che non conoscevo quanto fossero superficiali e  Inutili i miei pensieri  perché quando hai troppi strati di dolore non senti il tocco. Non senti più niente. E’ la cosa che accade più spesso con tante donne. Assistere al loro risveglio, quando si eliminano gli strati di sofferenza è come entrare in una stanza dove sta nascendo il sole.  Scopri perché le schiene son dure come pietre o le pance son fredde e in quali parti del corpo,per così tanto tempo hanno chiuso,in gran segreto, le loro paure.

Le sofferenze sembrano le stesse ma non sono mai uguali. Magari mi ritrovo davanti agli stessi sintomi ma come le donne raccontano di essere arrivate a quel punto è una vibrazione unica e irripetibile, come d’altronde tutte loro. Capisci davvero, quando sei in un contatto così ravvicinato con un altro essere umano, quanto ogni donna porti in sé una parte della tua natura. Non c’è più giudizio o pregiudizio, lasci che di fronte a te si manifestino i tanti pezzi che ti compongono che forse  non volevi vedere o che più semplicemente non conoscevi.

La Nuova India è la lezione più grande, il regalo più prezioso che potessi ricevere. La Nuova India non ha niente a che fare con quello che ho sempre creduto e con quello che ho sempre studiato. Il bello degli insegnamenti ricevuti è quello di saper osservare,ricordare e lasciar andare… per vestirti di te stessa e di quello che fa parte di te e delle donne che hai di fronte. Perché in quel momento loro hanno bisogno di te, delle tue mani , dei tuoi consigli e di un cuore aperto. Quanto tempo spendiamo a controllare che la nostra etichetta, ogni mattina, sia la stessa del giorno prima. Perché il mondo ci conosce così e quindi dobbiamo indossarla, viverla, confermarla.Confermarla a noi stessi e al mondo.

La Nuova India pervade i miei sensi e fa uscire la realtà della mia anima e la distanza da quell’Ilaria che conoscevo non fa più paura.

Grazie Nuova India, comincia così un nuovo capitolo.

Il vero cambiamento, la vera rivoluzione avviene abbandonando il noto per l’ignoto; sostituire al noto qualcos’altro che conosciamo non è un cambiamento.
Krishnamurti

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Ilaria Palmas

+39 3471380936
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: